Eventi

Gli eventi della BAA, così come ogni occasione di incontro e riunione tra Alumni, possono essere l’opportunità per conoscere i progetti di sviluppo di Bocconi e sostenere concretamente la crescita dell’Università.

Sempre più eventi, sia a Milano che in altre città italiane ed estere, dedicano spazio a uno di questi temi e i partecipanti hanno diverse possibilità per contribuire.

Proprio per facilitare e sensibilizzare il network degli Alumni, iscrivendosi online a qualsiasi evento BAA, è possibile effettuare – in un’unica transazione con Paypal – una donazione deducibile fiscalmente a uno dei progetti Bocconi.

Ogni donazione, grande o contenuta che sia, è importante. Perché ciò che conta davvero è il gesto.
Sostenere i progetti di Bocconi significa investire nei giovani studenti di oggi che diventeranno gli Alumni di domani, significa siglare un patto tra generazioni, significa credere in una nuova idea di futuro.

MBA Reunion

Solo chi ha fatto un MBA in SDA Bocconi sa che questo MBA è molto più di un Master: è un’esperienza che cambia la vita.

Per questo gli Alumni MBA vengono ciclicamente – prima ogni cinque anni, ora ogni tre – chiamati a raccolta dalla loro Scuola: per ritrovarsi, per confrontarsi, per rivivere luoghi e momenti che hanno determinato il loro futuro.

Questa è l’MBA Reunion, che dal 2013 vede affiancato l’MBA Reunion Scholarship Fund: un fondo destinato al finanziamento di borse di studio a favore di giovani colleghi che vorrebbero seguire lo stesso percorso intrapreso da altri MBA prima di loro.

A oggi sono tre gli studenti che hanno potuto accedere a un Master grazie al sostegno degli Alumni MBA: Angeline Chen, Juan Sebastián Marín Ramirez e Mariano di Rienzo.

Scopri di più su di loro e sul progetto.

Alumni Senior

Students for a while, Alumni forever. Dietro a questo motto inglese c’è il vero senso di appartenenza alla Bocconi.

Un attaccamento dimostrato ogni anno da tutti quegli Alumni che non siedono più nelle aule dell’Ateneo da molto tempo.

L’evento (prima chiamato Vecchia Guardia e ora Alumni Senior) invita i Bocconiani di una volta – in occasione del loro 40°, 50°, 60° e 70° anniversario di laurea – a ripercorrere quei corridoi e quegli spazi in cui un tempo si sono formati, sono cresciuti e hanno deciso chi volevano diventare. Molte cose sono cambiate, ma molte altre – quelle davvero importanti – non cambieranno mai.

Ma l’Alumni Senior non è solo un momento per ricordare il tempo che fu e celebrare una ricorrenza: è anche un’opportunità per contribuire concretamente al futuro di chi oggi decide di intraprendere lo stesso percorso in Bocconi.

Per questo, all’evento che ogni anno festeggia l’anniversario di un momento importante, abbiamo associato un progetto di raccolta fondi.

Il fondo borse di studio Alumni Senior nasce con questo obiettivo: sostenere attraverso una donazione i nuovi Bocconiani, dando così un senso di continuità tra le diverse generazioni di Alumni uniti dagli stessi valori, dalla stessa esperienza di vita e dallo stesso senso di appartenenza.

Dal 2013 sono 4 gli studenti che, grazie al sostegno degli Alumni, hanno potuto fare propria questa esperienza: Alessandra Cunial, Diego Dessi, Giuseppe Leone e Marco Graziano.

Leggi di più su di loro e sul Fondo borse di studio Alumni Senior.

Christmas Party

Esiste un momento migliore del Natale per fare un gesto concretamente altruista? In realtà ogni momento è buono, ma le festività natalizie lo sono un po’ di più.

Per questo crediamo che il Christmas Party della BAA – il tradizionale brindisi dei Soci – possa essere, tutti gli anni, l’occasione giusta per promuovere tutti insieme un progetto Bocconi a sostegno degli studenti.

Da alcuni anni a questo evento è stato affiancato una progetto di raccolta fondi a sostegno del BAA Scholarship Fund.

A oggi gli studenti che hanno potuto beneficiare di un semiesonero triennale o magistrale sono 15: studenti di oggi sostenuti dagli studenti di ieri, in un emblematico passaggio di testimone.

L’obiettivo che ci siamo dati dal 2015 è quello di raccogliere – ogni anno – una cifra sufficiente a garantire l’esonero all’80% per l’intero biennio a uno studente (o magari a più di uno) che ha già frequentato il triennio Bocconi.

L’unione fa la forza e il motto che abbiamo scelto è quello di Dumas: tutti per uno, uno per tutti.

I moschettieri erano 3 (c’è chi dice 4) ma noi siamo molti di più. E non è necessario partecipare alla cena per sostenere il progetto. Una donazione annulla le distanze.

Scopri di più sul BAA Scholarship Fund e sui risultati raggiunti.