Cerca una news

01 febbraio 2019

I 3 nuovi Consiglieri eletti dalla Community

La Community ha espresso le sue preferenze online ed eletto tre Alumni che la rappresenteranno al Consiglio Direttivo per i prossimi due anni

Dal 27 al 29 gennaio scorso si sono svolte le prime elezioni del Consiglio Direttivo della Bocconi Alumni Community.

Gli Alumni hanno potuto esprimere la propria opinione per la sostituzione di 3 dei 6 consiglieri in scadenza di mandato indicando uno tra i 43 candidati.

Le elezioni, avvenute online sulla piattaforma Eligo, hanno registrato la partecipazione di 1.828 votanti.

I nomi dei tre candidati eletti a nuovi Consiglieri dalla Community sono:

Giulia Bifano

Giulia Bifano

Junior Associate, Studio Legale Baker McKenzie

Giurisprudenza, 2017

Voti: 436

"Devo anzitutto un grazie ai 436 alumni che hanno scelto di supportare la mia candidatura e verso i quali sento forti il dovere e l’entusiasmo di mantenere le promesse, prima tra tutte quella di lavorare ad una Community con sempre maggiori sinergie tra le generazioni “junior” e quelle “senior”, a beneficio di tutti. Ma non è tutto: la forza del nostro network è quella di consentire l’incontro tra persone animate dal desiderio di offrire un valore aggiunto alla società che abitano. Sono certa che facendo rete possiamo incrementare l’impatto delle nostre azioni”.

 

Riccardo David Battaglia

Riccardo David Battaglia

Servizio Orientamento Universitario, Università Bocconi

Economics and Management of Innovation Technology, 2012

Voti: 168

"Suonerà esagerato, ma a me Bocconi ha cambiato la vita, più di quanto mi sarei aspettato quando mi sono iscritto in Università. È stato grazie ad un Alumus, Remo, se il mio primo lavoro è stato uno stage in Australia, l'esperienza più importante a livello personale che ho avuto. Questo è uno dei tanti episodi che hanno fatto crescere in me un senso di appartenenza fortissimo, nonché una delle principali ragioni per cui mi sono candidato. Vorrei infatti che tanti giovani laureandi potessero entrare in contatto sempre di più con noi Alumni. Dall'altro lato, ho deciso di mettermi in gioco in seguito alle diverse occasioni in cui ho incontrato Alumni all'estero.

Viaggiando per lavoro, mi è capitato di conoscere tanti ex studenti che portano Bocconi nel cuore: per tutti noi è stata un trampolino a livello professionale, il mio obiettivo è che i chapter siano uno dei primi punti di riferimento per chi arriva in una nuova città, senza avere magari ancora appoggio o conoscenze.
Sono onorato di avere l'occasione di dar voce a più di 100000 persone e non vedo l'ora di fare del mio meglio per contribuire a rafforzare la Community."

 

Andrea Costantini

Andrea Costantini

Vice Presidente e Group CFO, Agrati Group

Economia e Legislazione per l’Impresa, 2000

Voti: 95

"Una Bocconi Alumni Community più digitale per me significa da un lato una semplificazione delle piattaforma di accesso e interazione per gli Alumni, sia  con la possibilità per gli Alumni di contribuire maggiormente  con suggerimenti o surveys, dall’altro identificando un processo di votazione degli organi elettivi più  intuitivo, che aumenti in maniera esponenziale il numero di Alumni “attivi”.

 

Il Nomination Committee analizzerà, nelle prossime settimane, i profili suggeriti dalla Community. Nominerà quindi Consiglieri i tre Alumni che possano garantire l’equilibrio del Board in termini di rispetto dei principi di diversity, seniority, geografia e competenza.

Per maggiori informazioni sulla composizione del Consiglio Direttivo visita la pagina Elezione dei Consiglieri.